Tutto sulle stampanti laser

Le stampanti laser sono ormai apparecchi alla portata di tutti. Fino a qualche tempo fa l’uso di queste macchine era esclusivamente e mirato ad uso di professionisti, non solo per la finalità ma anche per i costi che avevano questi strumenti. Oggi il mercato e i prodotti si sono bilanciati con quelle che sono le “vecchie” stampanti ad inchiostro o inkjet, tuttavia l’utilizzo delle due stampanti è determinante per quello che riguarda il nostro bisogno. Le stampanti laser sono note per la loro precisione, velocità e mole di stampa. Queste caratteristiche hanno permesso non solo il loro impiego in ambito lavorativo di ufficio, ma anche in quello per uso personale, nonostante il costo meno economico del toner. Possono essere comode come esempio per chi deve notificare qualcosa di importante ad un elevato gruppo di persone, ad un libero professionista per stampare documenti per la sua attività e cosi via. Le stampanti inkjet sono invece favorite per quanto riguarda la stampa di immagini, l’uso dell’inchiostro, oltre alla miglior qualità di stampa, ci consente di scegliere il tipo di carta su cui stampare e i costi delle cartucce sono più contenuti rispetto alle stampanti laser. Tuttavia la scelta andrà fatta  in base al nostro bisogno. Le stampanti al passo con la tecnologia hanno la possibilità di essere collegate tramite wireless, bluetooth, NFC o ethernet. In alcuni casi risparmiamo di cavi, in altri di tempo senza doverci spostare ogni volta verso la stampante e mandare i comandi anche in lontananza. Negli uffici sono più impiegate le stampanti di rete, ovvero una stampante a cui vi sono connessi più computer, che in base all’ordine di ricezione dell’ordine di stampa, procederà senza incepparsi e concludendo la stampa del documento senza mescolare i processi. I toner sono le “cartucce” che utilizziamo per questo tipo di stampanti e viene venduto nel metodo quadricromia, quindi colori ciano, magenta, giallo e nero. Tuttavia se l’utilizzo della stampante sarà per quanto riguarda oggetti testuali, potremo acquistare un toner di colore nero, così da risparmiare sul costo ed averne a sufficienza per più tempo.  Per informazioni più dettagliate potete visualizzare qui.