Cuociriso, non solo riso

Il cuociriso è un prezioso alleato in cucina, ma non tutti conoscono le sue potenzialità e non sanno che può essere impiegato per svariati utilizzi, a dispetto del nome. Grazie a questa particolare pentola, infatti, oltre a preparare squisiti risotti si possono preparare anche altre pietanza della migliore cucina non solo mediterranea, ma asiatica e internazionale in genere. A differenza delle modalità di cottura occidentali, il riso asiatico ha una cremosità e un profumo che si possono ricreare con l’uso di questo utensile, che per quanto non sia di largo consumo ha dei pregi che vanno ad arricchire il menu sulla nostra tavola. Con il cuociriso si possono preparare deliziosi contorni alle pietanze classiche o alternative, senza tradire la propensione alla buona tavola e a un tipo di alimentazione sana e gustosa.

Il cuociriso nasce come strumento per preparare il riso in tutte le sue declinazione, in modo semplice e rapido. Cosa fa il cuociriso, a differenza di una comune pentola? Porta il riso al punto ottimale di cottura. Di queste particolari pentole se ne trovano diverse sul mercato, sono tanti i produttori che hanno deciso di scommettere su questo articolo, anche per via della sua estrema facilità d’uso. Basta introdurre la quantità voluta di riso nell’acqua, come si fa solitamente, aggiungere qualche goccia d’olio e sale quanto basta dopodiché si può azionare la macchina che, intelligentemente, lavora a puntino il composto e in men che non si dica restituirà un riso bianco (in questo caso) o con i condimenti desiderati se si vogliono aggiungere altri ingredienti.

Ma non c’è solo il riso nel menu di questo apparecchio che, in realtà, offre molte altre potenzialità anche per chi è celiaco e cerca un’alimentazione ‘gluten free’ ma ricca di carboidrati. L’uso di questa particolare pentola ci proietta in altri mondi, facendo conoscere il gusto e le suggestioni dei sapori orientali. Usando il cuociriso si otterrrà una cottura del riso che mantiene una consistenza e un aroma che solleticheranno il palato. La capienza dei cuociriso oscilla fra mezzo litro e 5 litri, per scegliere il miglior modello si dovrà far attenzione anche ai materiali di fattura, meglio se cuociriso in acciaio inox con rivestimenti termoisolanti.