Come si sale e si scende dall’hoverboard

Sarà pure uno spasso guidare un hoverboard, ma se non si ha un minimo grado di dimestichezza su come fare si potrebbe avere la sensazione di non sapere da dove cominciare. Ecco qualche consiglio per una guida sicura di questo mezzo elettrico di trasporto che sta andando per la maggiore. Si inizia con l’accensione del veicolo mediante l’apposito bottone. Attendere che la spia diventi verde, in quanto se si parte col rosso la pedana non è ancora bilanciata al punto giusto, quindi attendere i tempi necessari senza fretta, a rischio di squilibrio della plancia che potrebbe destabilizzare e comportare il rischio di cadute. Una volta che il mezzo si è acceso correttamente, è arrivato il momento di salirci sopra.

Anche qui, è meglio avere qualche accortezza per non incorrere in un impiego distorto del mezzo. Quando si sta per salire è meglio non farlo a pie’ pari ma mettere prima un piede e poi l’altro sulla plancia, per non appesantire tutto insieme il dispositivo, specialmente se si ha una stazza non proprio da modelli. Così facendo, consentiremo alla tavola di restare ferma e in perfetto equilibrio fino a che il conducente non sarà salito. Una volta a bordo siamo pronti a scorrazzare liberamente sul nostro hoverboard, rapiti da una piacevole sensazione di relax e puro divertimento. Dosare al meglio i movimenti corporei per una guida lineare senza ‘stop & go’, mai mosse brusche o la risposta del mezzo potrebbe essere repentina e non obbedire ai comandi.

Non scendere mai dal mezzo in movimento, si rischierebbero scivolate o rovinose cadute, attendere che il veicolo sia fermo prima della discesa che andrebbe fatta sempre da dietro e non dal davanti per non rischiare di perdere l’equilibrio. Piccole e semplici dritte per usare bene l’hoverboard fin dal principio, in fondo la sua struttura è semplicissima, formata da una piattaforma collegata da due ruote, si tratta solo di azionare i movimenti attraverso la pressione del piede e i movimenti del corpo, con l’ausilio dei sensori che fungono da bussola per la posizione baricentrica durante la guida. Per ulteriori approfondimenti si può cliccare questo link: www.sceltahoverboard.it.